Medici indagati all’Uff. Assicurazione Invalidità: la risposta imbarazzata del Consiglio di Stato

Il Consiglio di stato ha dato recentemente risposta all’interrogazione parlamentare leghista che chiedeva lumi riguardo a due medici impiegati a tempo parziale presso il proprio Servizio Medico Regionalo (SMR) che risultava avesre pendenze con la giustizia: in Italia il primo e in Ticino il secondo!
La risposta è stata pilatesca: “L’ufficio assicurazione invalidità ha reagito correttamente e, inoltre, i due medici hanno lavorato conformemente alle basi e nel rispetto dei diritti degli assicurati e dell’AI“.
Insomma – secondo il CdS – … tutto va bene e non potrebbe andare meglio!!!
Peccato che le cose non stanno propriamente così e che molti assicurati non solo sono preoccupati ma anche arrabbiati per le procedure adottate dall’Ufficio Assicurazione Invalidità di Bellinzona (UAI).
Del resto mi permetto ancora rilevare quanto segue, e cioè che se tutto è a posto e in ordine – beh – allora non si capisce come mai la proposta cantonale di stilare un regolamento interno per il Servizio Medico Regionale (SMR) “è stata ritenuta buona dall’UFAS e sarà estesa anche agli altri Servizi Medici Regionali Svizzeri“.

1 commento

  1. Max Il Mito Bionda

    sono tanto onesti e lavoratori che solo dopo un'ulteriore diffida del TCA si sono messi a lavorare su una causa persa (con spese di 500 frs a loro carico) per lacunosi e superficiali…

    Rispondi

Trackback/Pingback

  1. Ufficio assicurazione invalidità di bellinzona sotto inchiesta - Orlando Del Don - […] di pubblica amministrazione, questa, sia a livello cantonale che federale. VERGOGNA. Un atto parlamentare in questo senso partirà nelle…

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli del blog

Conferenza Stampa Flamingo Edizioni 2018

...

Le false verità

...

“Romanza senza parole”, per parlare di Alzheimer

...

Romanza senza parole, monologo con l’Alzheimer: il mio intervento per contribuire al dibattito

...

Quale teoria dell’uomo (o concezione dell’uomo)?

...

“Romanza senza parole”, per parlare di Alzheimer

...

LUDeS, Campus di Lugano: incarico di docenza per il Dr. Med. Orlando Del Don

...

La filosofia clinica ci salverà – Seminario aperto a tutti

...

L’opera infinita di costruzione della nostra identità

...

Al circo gente, tutti al circo, lasciamoci incantare dal circo della politica!

...

Le false verità

...

Una società allo sbando? Le nuove leadership internazionali e l’impotenza/impostura della politica attuale

...

Riflessioni intorno al divenire dell’uomo di fronte alle nuove frontiere dell’Intelligenza Artificiale e della manipolazione genetica

...

Al circo gente, tutti al circo, lasciamoci incantare dal circo della politica!

...

“La crisi socio-economica in atto e le sue inquietanti ricadute psicologiche, esistenziali e culturali. Come uscirne?” – Bellinzona, 9 Giugno 2018

...

Seguimi sui Social

Orlando Del Don

Orlando Del Don

Medico, Psicoanalista, Politico

 

Chi Sono

Classe 1956, psichiatra, psicoterapeuta, manager, docente, politico. Questo blog è il mio mezzo per parlare online di società, sanita, cultura, informazione, territorio e altro ancora.

Ultimi Post

Mia candidatura al Gran Consiglio

Simatissimo/a, Per l'ultima volta mi presento alle elezioni cantonali per un seggio in Gran Consiglio e, in tal senso, il mio impegno politico in...

Conferenza Stampa Flamingo Edizioni 2018

Siamo lieti di annunciare la terza Conferenza Stampa della Flamingo Edizioni in occasione della quale presenteremo le nostre novità...

Comunicato stampa – Dimissioni Orlando Del Don da Presidente della sezione del Bellinzonese

La Direttiva dell’UDC ha preso atto delle dimissioni di Orlando Del Don presidente della sezione UDC del Bellinzonese e lo ringrazia per l’ottimo...

Dimissioni da Presidente della Sezione Bellinzonese dell’UDC

A: Piero Marchesi, Presidente UDC Ticino Stimato Presidente, Caro Piero con la presente ti inoltro ufficialmente le mie dimissioni da presidente...

Politica addio? Ragioni necessarie e sufficienti

La politica è sempre più tediosa e ininteressante, distante dalle priorità della gente. Questo è un dato di fatto. Le persone infatti sono sempre...

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This