Politica addio? Ragioni necessarie e sufficienti

La politica è sempre più tediosa e ininteressante, distante dalle priorità della gente.
Questo è un dato di fatto. Le persone infatti sono sempre piu’ insofferenti e infastidite all’inverosimile dai tediosi e scontati proclami dei politici nostrani cosi’ come dagli altrettanto prevedibili tatticismi e dalle logore strategie cantonticinesi di “PARTITOLANDIA”.

Certo che se non si cambiano le modalita’ di proporsi e di confrontarsi sui temi vitali e che ci stanno tutti a cuore non bisogna poi meravigliarsi della disaffezione e dell’incultura politica dei cittadini i quali, ad onor del vero, hanno sicuramente di meglio da fare che farsi prendere ripetutamente per il naso.

Da chi? Da chi crede di essere piu’ furbo degli altri, da chi specula sulla politica per compiacere e alimentare il proprio narcisismo, da chi ha bisogno di un palcoscenico, da chi non conosce vergogna e non ha nessuna capacita autocritica, da chi ritiene di averne diritto per autodeclamati titoli di merito, da chi non riesce proprio ad occuparsi d’altro e trova rifugio nella politica/partitica, ecc.
Naturalmente vi sono anche persone degnissime e meritevoli che, pero’, fanno fatica a farsi ascoltare e apprezzare in questo bailamme di voci e schiamazzi. E’ a questi che va il mio invito a voler cambiare registro.

D’altra parte (ma non voglio qui offendere la sensibilita’ di nessuno) viviamo in una societa’ dove nessuna legge proibisce a chiunque di vivere professando la propria ignoranza e il proprio narcisismo/egocentrismo o, in qualche caso, la propria stupidita’ – sotto mentite spoglie!
Queste sono le basi della nostra democrazia. Ma sarebbe buona cosa non abusarne perche’ oramai il giochetto ha fatto il suo tempo. Piu’ nessuno, oramai e per fortuna, e’ ora cosi’ ingenuo o, per coloro che proprio non vogliono capire – ricorrendo ad una locuzione inequivocabile – QUI NESSUNO E’ FESSO.

Ci vediamo ad aprile 2019? Certo che si … ragioni sufficienti e necessarie lo impongono … ma senza tediare nessuno, ovviamente!

Orlando Del Don, medico e docente universitario 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui Social

Orlando Del Don

Orlando Del Don

 

Chi Sono

Classe 1956, psichiatra, psicoterapeuta, manager, docente, politico. Questo blog è il mio mezzo per parlare online di società, sanita, cultura, informazione, territorio e altro ancora.

Ultimi Post

Comunicato stampa – Dimissioni Orlando Del Don da Presidente della sezione del Bellinzonese

La Direttiva dell’UDC ha preso atto delle dimissioni di Orlando Del Don presidente della sezione UDC del Bellinzonese e lo ringrazia per l’ottimo...
Read More

Dimissioni da Presidente della Sezione Bellinzonese dell’UDC

A: Piero Marchesi, Presidente UDC Ticino Stimato Presidente, Caro Piero con la presente ti inoltro ufficialmente le mie dimissioni da presidente...
Read More

Politica addio? Ragioni necessarie e sufficienti

La politica è sempre più tediosa e ininteressante, distante dalle priorità della gente. Questo è un dato di fatto. Le persone infatti sono sempre...
Read More

Le false verità

Si parla tanto, oggi, di "fake news", di false notizie, ma bisognerebbe temere molto di piu' le FALSE VERITA', LE "FAKE TRUTH". Cioe' il modo in cui...
Read More

Una società allo sbando? Le nuove leadership internazionali e l’impotenza/impostura della politica attuale

Ovvero, mettiamo un freno alla deterritorializzazione del diritto per un recupero della nostra sovranità nazionale.   L’ordine internazionale...
Read More

Seminario formativo “Il ruolo della psichiatria nel processo penale”, iscrizioni aperte

Sono aperte le iscrizioni al seminario formativo, aperto a tutti, "Il ruolo della psichiatria nel processo penale". Di seguito alcune informazioni:...
Read More

“Romanza senza parole”, per parlare di Alzheimer

Anche se l'evento si è appena svolto, è mio piacere pubblicare quest'articolo uscito il giorno stesso dell'evento, che ne ha raccolto pienamente il...
Read More

Romanza senza parole, monologo con l’Alzheimer: il mio intervento per contribuire al dibattito

Da non perdere l'appuntamento di Venerdì 14 Settembre 2018, presso l'Auditorium Comunale di Maccagno (clicca qui per visualizzare la mappa), in cui...
Read More

LUDeS, Campus di Lugano: incarico di docenza per il Dr. Med. Orlando Del Don

Il Dottor Med. Orlando Del Don è stato incaricato della docenza in PSICHIATRIA E NEUROLOGIA  nel Corso di Laurea in Fisioterapia. Medico psichiatra...
Read More

Quale teoria dell’uomo (o concezione dell’uomo)?

In medicina - ma non solo - si stanno presentando sempre più tanti e tali problemi che sembra oramai arrivato il momento di porsi la questione di...
Read More

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This