Il Francesco-De-Maria-Pensiero su UDC, Del Don e altro ancora!

Il “FRANCESO-DE-MARIA-PENSIERO”?
Leggo oggi un’intervista di Francesco De Maria al segretario UDC Eros Mellini, poi ritwittata dallo stesso De Maria con il titolo:
Tutto quello che avreste voluto sapere sull’UDC … Il “caso Del Don”.
Che dire – ancora – se non che se De Maria avesse voluto veramente sapere qualcosa di utile sull’UDC e sul mio “caso” avrebbe magari potuto chiedermelo o, perlomeno, cominciare le sue interviste con il sottoscritto! Chiederlo invece all’amico Eros Mellini mi sembra una mossa poco lungimirante, vista la posizione delicata del “caso Mellini”. Detto ciò – e premesso che un bel tacere sarebbe forse stato in questo momento più che mai opportuno e saggio – vorrei vedere i prossimi scritti progettati dell’ineffabile Prof. De Maria che, a ben guardare dovrebbero allora avere come titolo:
1. “Il caso Rusconi”,
2. “Il caso Pinoja”,
3. “Il caso Chiesa”, e poi – ancora –
4. “Il caso Ambrosini”,
5. “Il Caso Moor” e via discorrendo,
con l’elencazione e la parola di tutti coloro (molti, moltissimi!) la cui parola e le cui opinioni non sono mai state ascoltate/considerate e che ne avrebbero però di cose da dire!!! Per quanto attiene poi quanto riportato dal collega Mellini nella sua intervista, per il momento non mi esprimo, riservandomi di prendere posizione in un secondo tempo dopo che avrò letto anche quanto avranno l’ardire di dire gli altri esponenti dei vertici UDC cantonali.
Mi limiterò qui a suggerire a De Maria un consiglio e cioè questo:
“Caro De Maria, se vuoi fare un buon lavoro giornalistico per il nostro partito (UDC), per il paese e per tutti i lettori capaci di pensiero critico e indipendenza di giudizio, intervista magari tutti coloro che nel corso della serata di Comitato del 12 maggio hanno espresso la loro accorato e onesto parere critico (praticamente quasi tutti i presenti, tenendo conto del fatto che molti di quelli che non si sono espressi lo hanno fatto per timore di essere poi presi di mira dalle ire di chi “ben sappiamo” e dalla strumentalizzazione e ironia di bassa lega di certi media) e, ancora, leggiti il mio Blog sulla questione UDC e il mio ultimo scritto al proposito di pochi giorni fa!”. Buon lavoro e buona lettura!
Orlando Del Don

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli del blog

Seguimi sui Social

Orlando Del Don

Orlando Del Don

Medico, Psicoanalista, Politico

Classe 1956, Medico, psicoterapeuta, docente, scrittore, editore. Questo blog è il mio mezzo per parlare online di società, sanita, cultura, informazione, territorio e altro ancora.

Ultimi Post

Conferenza Stampa Flamingo Edizioni 2018

Siamo lieti di annunciare la terza Conferenza Stampa della Flamingo Edizioni in occasione della quale presenteremo le nostre novità...

Comunicato stampa – Dimissioni Orlando Del Don da Presidente della sezione del Bellinzonese

La Direttiva dell’UDC ha preso atto delle dimissioni di Orlando Del Don presidente della sezione UDC del Bellinzonese e lo ringrazia per l’ottimo...

Dimissioni da Presidente della Sezione Bellinzonese dell’UDC

A: Piero Marchesi, Presidente UDC Ticino Stimato Presidente, Caro Piero con la presente ti inoltro ufficialmente le mie dimissioni da presidente...

Politica addio? Ragioni necessarie e sufficienti

La politica è sempre più tediosa e ininteressante, distante dalle priorità della gente. Questo è un dato di fatto. Le persone infatti sono sempre...

Le false verità

Si parla tanto, oggi, di "fake news", di false notizie, ma bisognerebbe temere molto di piu' le FALSE VERITA', LE "FAKE TRUTH". Cioe' il modo in cui...

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This