Puntare in alto. E vincere

Mio articolo pubblicato oggi, 22 marzo 2017, sulla pagina SPECIALE del GdP dedicata alla Elezioni Comunali della Nuova Bellinzona

Aprile 2017. Nella nuova Bellinzona, l’appuntamento è con la storia.  Ed è ora di voltare pagina e regalare alla capitale del Canton Ticino, troppo a lungo considerata solo una sorta di centro di distribuzione di posti pubblici, figure nuove e in grado di cambiare gli equilibri all’interno del municipio e del Consiglio comunale. Per farlo, mi sono messo in gioco, insieme ai colleghi della lista 1, e intendo battermi per un cambiamento radicale, deciso, senza timori, guardando al futuro con fiducia e responsabilità.

La grande Bellinzona ha tutte le carte per diventare un polo di primo piano non solo a livello ticinese, ma svizzero. Per raggiungere l’obiettivo è necessario togliere le ragnatele tessute in questi decenni dalle logiche di potere di cui il Partito liberale radicale e quello socialista sono stati campioni iridati. Non che il PLR e il PS non ne abbiano azzeccata una, sarebbe ingeneroso esprimersi in questi termini. Ma hanno bloccato ogni serio sviluppo della città, attenti a non sbilanciare i delicati equilibri di spartizione del potere di cui hanno beneficiato i soliti noti. Ma non i cittadini.

Con gli sconvolgimenti a cui stiamo assistendo e che proiettano Bellinzona in alto come mai è  stata nella sua storia, non possiamo permetterci di vivacchiare, attenti solo ad amministrare la quotidianità, mentre altri centri ticinesi dimostrano voglia di fare, dinamicità e determinazione.

Bellinzona ha vissuto troppo a lungo sotto la protezione di una mamma chioccia soffocante, dove lo Stato, manco fossimo la Scandinavia degli anni Settanta, si insinua in ogni aspetto della vita dei cittadini, a cui  va invece data la possibilità di giocare le proprie carte, facendo leva su una visione imprenditoriale e liberale, dinamica e propositiva dello Stato, dove la pubblica amministrazione sia il perno intorno al quale ruotino efficienza e intraprendenza.

Senza montarsi la testa e rimanendo con i piedi per terra, occorre però puntare in alto, affinché la nuova Bellinzona dismetta i panni della cenerentola piagnoculosa, per indossare quelli di un super eroe. E affinché, dal 2 aprile, i bellinzonesi siano ancor più orgogliosi della loro città, di chi la amministra e possano avere un vero posto al sole in cui vivere.

Dr. med. Orlando Del Don, Candidato al Municipio e al CC, Lista n. 1, Lega-UDC-Indipendenti-Noce

Bellinzona, 15 feb. 2017

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui Social

Orlando Del Don

Orlando Del Don

Medico, Psicoanalista, Politico

 

Chi Sono

Classe 1956, psichiatra, psicoterapeuta, manager, docente, politico. Questo blog è il mio mezzo per parlare online di società, sanita, cultura, informazione, territorio e altro ancora.

Ultimi Post

Mia candidatura al Gran Consiglio

Simatissimo/a, Per l'ultima volta mi presento alle elezioni cantonali per un seggio in Gran Consiglio e, in tal senso, il mio impegno politico in...
Read More

Conferenza Stampa Flamingo Edizioni 2018

Siamo lieti di annunciare la terza Conferenza Stampa della Flamingo Edizioni in occasione della quale presenteremo le nostre novità...
Read More

Comunicato stampa – Dimissioni Orlando Del Don da Presidente della sezione del Bellinzonese

La Direttiva dell’UDC ha preso atto delle dimissioni di Orlando Del Don presidente della sezione UDC del Bellinzonese e lo ringrazia per l’ottimo...
Read More

Dimissioni da Presidente della Sezione Bellinzonese dell’UDC

A: Piero Marchesi, Presidente UDC Ticino Stimato Presidente, Caro Piero con la presente ti inoltro ufficialmente le mie dimissioni da presidente...
Read More

Politica addio? Ragioni necessarie e sufficienti

La politica è sempre più tediosa e ininteressante, distante dalle priorità della gente. Questo è un dato di fatto. Le persone infatti sono sempre...
Read More

Le false verità

Si parla tanto, oggi, di "fake news", di false notizie, ma bisognerebbe temere molto di piu' le FALSE VERITA', LE "FAKE TRUTH". Cioe' il modo in cui...
Read More

Una società allo sbando? Le nuove leadership internazionali e l’impotenza/impostura della politica attuale

Ovvero, mettiamo un freno alla deterritorializzazione del diritto per un recupero della nostra sovranità nazionale.   L’ordine internazionale...
Read More

Seminario formativo “Il ruolo della psichiatria nel processo penale”, iscrizioni aperte

Sono aperte le iscrizioni al seminario formativo, aperto a tutti, "Il ruolo della psichiatria nel processo penale". Di seguito alcune informazioni:...
Read More

“Romanza senza parole”, per parlare di Alzheimer

Anche se l'evento si è appena svolto, è mio piacere pubblicare quest'articolo uscito il giorno stesso dell'evento, che ne ha raccolto pienamente il...
Read More

Romanza senza parole, monologo con l’Alzheimer: il mio intervento per contribuire al dibattito

Da non perdere l'appuntamento di Venerdì 14 Settembre 2018, presso l'Auditorium Comunale di Maccagno (clicca qui per visualizzare la mappa), in cui...
Read More

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This