I trabocchetti e le insidie da evitare

Cari amici, corrispondenti e lettori, come si dice in questi casi, oramai siamo in ballo e quindi balliamo! In questa finale di partita delle elezioni cantonali noi tutti siamo chiamati a decidere il futuro del Ticino per i prossimi quattro anni. C’è da augurarsi che la maggioranza degli elettori abbia voluto e voglia il vero cambiamento politico e che pertanto abbia fatto e voglia fare delle scelte conseguenti e logiche. Scelte cioè che permettano finalmente l’entrata in politica di facce nuove, in modo tale da cambiare i rapporti di forza e sbloccare la situazione di paralisi in cui si ritrova il nostro Cantone. Scelte inoltre che non si lascino ingannare da certi nuovi pseudo movimenti politici che esprimono unicamente il narcisismo e l’istrionismo dei loro fondatori ed accoliti; pseudo movimenti politici che sono già da subito ingovernabili al loro interno e, pertanto, improponibili al di fuori del loro gremio. Scelte che sappiano prendere le giuste distanze anche da coloro che approfittano delle disgrazie e tragedie altrui per raccogliere opportunisticamente facili quanto effimeri consensi. Scelte infine che sappiano opporsi alle oramai consunte e superate visioni stataliste, ideologiche e paralizzanti di certi movimenti politici. Movimenti e partiti, questi, che si autoproclamano sociali ma che, con le loro visioni e concezioni esistenziali staccate dalla realtà quotidiana, non hanno nulla a che vedere con la stragrande maggioranza dei ticinesi e dei loro reali problemi! Questo è il mio auspicio e augurio per il nostro Cantone e per tutti i ticinesi; per chi ha capito la portata della posta in gioco, per chi non l’ha (ancora) capita ma, pure, per coloro che fingono di non aver capito. Buon finale di partita!

1 commento

  1. A

    no comment

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli del blog

Seguimi sui Social

Orlando Del Don

Orlando Del Don

Medico, Psicoanalista, Politico

Classe 1956, Medico, psicoterapeuta, docente, scrittore, editore. Questo blog è il mio mezzo per parlare online di società, sanita, cultura, informazione, territorio e altro ancora.

Ultimi Post

Conferenza Stampa Flamingo Edizioni 2018

Siamo lieti di annunciare la terza Conferenza Stampa della Flamingo Edizioni in occasione della quale presenteremo le nostre novità...

Comunicato stampa – Dimissioni Orlando Del Don da Presidente della sezione del Bellinzonese

La Direttiva dell’UDC ha preso atto delle dimissioni di Orlando Del Don presidente della sezione UDC del Bellinzonese e lo ringrazia per l’ottimo...

Dimissioni da Presidente della Sezione Bellinzonese dell’UDC

A: Piero Marchesi, Presidente UDC Ticino Stimato Presidente, Caro Piero con la presente ti inoltro ufficialmente le mie dimissioni da presidente...

Politica addio? Ragioni necessarie e sufficienti

La politica è sempre più tediosa e ininteressante, distante dalle priorità della gente. Questo è un dato di fatto. Le persone infatti sono sempre...

Le false verità

Si parla tanto, oggi, di "fake news", di false notizie, ma bisognerebbe temere molto di piu' le FALSE VERITA', LE "FAKE TRUTH". Cioe' il modo in cui...

Archivi

Categorie

Pin It on Pinterest

Share This